ARCHITETTI
Quadrennio 2018-2022

Consiglio

Il Consiglio dell’Ordine, per disposizione legislativa, esercita le seguenti funzioni:

  1. procede alla formazione e all’annuale revisione e pubblicazione dell’Albo, dandone comunicazione all’autorità giudiziaria e alle pubbliche amministrazioni;
  2. dà a richiesta, parere sulle controversie professionali e sulle liquidazioni di onorari e spese;
  3. vigila sul mantenimento della disciplina fra gli iscritti affinché il loro compito venga adempiuto con probità e diligenza;
  4. cura che siano repressi l’uso abusivo del titolo e l’esercizio abusivo della professione, presentando, ove occorra, denunzia all’autorità giudiziaria;
  5. dà pareri che fossero richiesti dalle pubbliche amministrazioni su argomenti attinenti alla professione;
  6. determina il contributo annuale da corrispondersi da ogni iscritto per il funzionamento dell’Ordine ed eventualmente per il funzionamento del Consiglio Nazionale, nonché una tassa per il rilascio dei certificati e dei pareri per la liquidazione degli onorari.

Per qualsiasi informazione potete contattare direttamente i consiglieri oppure rivolgersi alla SEGRETERIA

Il Consiglio di disciplina territoriale

Visto il regolamento attuativo per la designazione dei componenti i Consigli di Disciplina emanato dal CNAPPC a norma dell’art. 8, comma 3 del D.P.R. 137/2012, visto il decreto del Presidente del Tribunale Ordinario di Pesaro del 2 novembre 2017, prot. n. 1961/2017, si rende noto che in data 8 marzo 2018 si è insediato il Consiglio di Disciplina di questo Ordine, che risulta così composto:

Presidente Dott. Arch. CAPPELLI Luigi

Segretario Dott. Avv. D’ANGELO Enrico

Dott. Arch. CARDINALI Marco
Dott. Arch. CAVALLINI Lorenza Barbara
Dott. Arch. GENNARI Francesco
Dott. Comm. GHIRONZI Luca
Dott. Arch. GIUA Gianluca
Dott. Arch. GNASSI Claudio
Dott. Arch. GUERRIERI Daniele
Dott. Arch. PIETROPAOLO Michele
Dott. Arch. TREBBI Carlo