ARCHITETTI

Proposta di concorso di progettazione per la facciata del Palazzo Comunale di Pesaro

  • test :

Riqualificare la facciata del Palazzo del Comune di Pesaro
In questi anni abbiamo riqualificato il centro storico e liberato le piazze dalle auto parcheggiate. E ora con le lampade di Alghero il centro è ancora più bello. Ma dei palazzi di piazza del Popolo quello del Comune è il meno adeguato. Per questo, ovviamente previo accordo della sovrintendenza, mi piacerebbe riqualificare la facciata coinvolgendo architetti qualificati. Potremmo dare così un volto migliore al cuore della nostra città. Che ne dite ? #cittachecambia #wepesaro Matteo Ricci.

COMUNICATO STAMPA
Il Consiglio dell’Ordine degli Architetti della provincia di Pesaro Urbino accoglie pienamente la proposta del Sindaco di Pesaro Matteo Ricci di un concorso di architettura per riqualificare la
facciata del Palazzo del Comune in Piazza del Popolo. Come avevamo già comunicato nell’incontro sulle idee per “Pesaro2030”, proprio in quel Palazzo un anno fa, vorremmo che si avviasse una nuova stagione di concorsi di architettura, capaci per loro natura di offrire qualità delle idee, di affrontare con creatività e professionalità le problematiche che i luoghi, gli spazi del sistema urbano e i manufatti della città ci evidenziano, nell’evolversi del tempo e quindi del “naturale” cambiamento. Siamo convinti che il concorso di idee o di progettazione possa rappresentare uno strumento
ideale di confronto pubblico partecipato, un momento per sognare, per creare e immaginare la città del futuro; ove le necessità della città e degli abitanti, generate da un pensiero non ordinario,
non scontato, trovino occasione per essere tradotte in realtà tangibili, funzionali e finalizzate ad esprimere la bellezza dell’arte. Le sfide sono quelle di individuare nuovi usi, nuovi valori simbolici ed estetici che diano linfa vitale e qualità alla città, di abbracciare il presente e di prevedere le evoluzioni future, di rigenerare l’esistente senza perdere il riferimento alla sostenibilità ambientale.
Come architetti diamo vita alle idee con progetti che descrivono dettagliatamente spazi ed edifici, consideriamo pertanto indispensabile che un concorso di architettura sia formulato sulla base di
obbiettivi concreti e finalizzati alla realizzazione, affinché l’impegno dei professionisti, insieme ai desideri e alle necessità degli abitanti, trovino una risposta certa ed adeguata.
IL PRESIDENTE
Arch. Alessandro CECCARELLI

Il Coordinatore E Responsabile Della Commissione Concorsi
Arch. Pierpaolo CECCARINI

Intervista al Presidente Arch. Alessandro Ceccarelli a RossiniTV
https://www.facebook.com/RossiniTV/videos/1977404152386252/